sabato 14 settembre 2013

I colori della nebbia


Oggi voglio condividere con voi un comunicato stampa che mi è arrivato per e-mail. Esce, per la collana I Grandi Romanzi Storici di Harlequin Mondadori, il romance "I colori della nebbia", scritto a quattro mani da due esordienti italiane, Mary e Frances Shepard. Conoscevo già Mary Shepard, ma con un nome diverso, cioè come Weirde, nickname con il quale gestisce l'interessante blog L'arte dello scrivere... forse (che leggo spesso ed è anche presente nel blogroll a sinistra). Di lei tempo fa avevo letto la prima prova letteraria, Imprinting Love, ed è un piacere ora comunicarvi che sta per pubblicare con Mondadori... un gran bel salto e una gran bella avventura :)

In bocca al lupo, Weirde... e complimenti a te e Frances!

E ora, ecco a voi qualche informazione in più sul libro. 

A ottobre 2013 Mantova si tinge di rosa! 
Esce, per Mondadori, il romanzo d’esordio di Mary & Frances Shepard, due autrici mantovane. 

Titolo: I colori della nebbia 
Editore: Harlequin Mondadori 
Pagine: 320 
Formato: brossura 
Prezzo: € 6.00 
Uscita: ottobre 2013, in tutte le edicole, nei supermercati e (da settembre) on line sul sito: http://www.eharmony.it/ 

 Trama
1815. Mantova, stretta nella morsa del nebbioso autunno, non è più un luogo sicuro per Matilde Vicolini. Dopo essere stata testimone di un orribile delitto, la giovane cerca di farsi forza e tornare a vivere, ma la strada per riconquistare la serenità è ancora lunga. La buona società è in fermento per la visita dell’Imperatore d’Austria, e quando la giovane incontra William Roschmann, a un ballo, ogni sua certezza vacilla. William è un ufficiale austriaco, ferito nel corpo e nell’anima durante la battaglia di Austerlitz. Fra loro è subito passione, ma una serie di attentati minaccia la vita di Matilde e ogni promessa di felicità sembra svanire. Fra complotti, delitti e il nascente fervore indipendentista che attraversa la città, riuscirà il coraggio di un uomo a mantenere la pace nel Lombardo-Veneto? E l’amore di Matilde sopravvivrà alle tenebre? 

Le autrici 
Mary e Frances Shepard sono amiche e accanite lettrici, si sono conosciute alla facoltà di Storia dell’arte dell’Università di Verona e da allora hanno condiviso la passione per il genere romance e per la scrittura. Vivono e lavorano a Mantova. I colori della nebbia è il loro romanzo d’esordio.


9 commenti:

  1. Buondì Nina!
    Come va?
    Anche io non vedo l'ora di leggere questo libro, devo ancora andare da un giornalaio a prenotarlo.
    Vedo nei libri sul comodino, qui a sinistra, "non sparare, baciami" che io ho adorato e "incontrarsi e poi" della putney, non sono sicura, ma è quello di Reggy Davenport? se sì, ho ADORATO quel libro! bellissimo...!!!
    e poi vedo "come inciampare sul principe azzurro" della premoli, l'hai già letto? se sì, com'è?
    e poi, pensavo di trovare già bell'e che pronto il post "mini-guida" all'autopubblicazione, non lo fai più?
    potrebbe servirmi, ancora non è sicuro, ma potrebbe...
    come vedi, torno dopo un sacco, ma torno con un botto di domande... :P

    manu

    P.S. come immaginavo, ho fatto bene a leggere Capitan Swing prima della certa data! e la seconda lettura (per farla tutta di seguito) tra qualche mese mi sa... :P
    o forse non devo pretendere proprio tutto-tutto di seguito, se no mi sa si tratta di anni... ahah

    RispondiElimina

  2. Carissima Manu, quanto, quanto mi sei mancata! Ti volevo scrivere, chiedere del divo, ma poi pensavo, non voglio rompere non voglio disturbare, i primi tempi sono un po' difficili e la lascio stare.
    Ora sono contenta, e se mi manderai per mail una foto del divo, anche di più :')
    Leggi, ti prego, "Come inciampare sul principe azzurro"... oh, quanto mi è piaciuto, più di "Ti prego lasciati odiare", è divertentissimo, ho adorato Maddison, la protagonista pigra e immatura... mi assomiglia un casino :)
    La guida sull'autopubblicazione. Sì, la devo fare, ma non è semplice. La parte di creazione dell'epub (che a farlo fare a pagamento verrebbe la cifra astronomica di, tipo, cinquecento euro, e da soli con un po' di studio e una giornata di lavoro si fa) è quella più complessa. Il resto è facile, ma senza la parte sull'epub non ha senso.

    PS. Anche io ho adorato “Non sparare, baciami”, e ancora di più Reginald Davenport di “Incontrarsi e poi”... <3

    RispondiElimina
  3. dire difficili i primi tempi è usare un eufemismo... quando passi il tempo ad immaginare da incinta, o a leggere libri sui consigli x bimbi, non ti avvicini minimamente alla realtà...
    per fortuna c'è mia madre che mi aiuta tantissimo e che continua a dirmi "è una fase, poi passa e diventa più facile".
    mi aggrappo a questa frase... :P

    appena posso/riesco ti mando una foto e mi procuro il libro della premoli. :)
    per l'autopubblicazione, tanto non avrei tempo ora di fare un lavoro del genere, poi non ho ancora deciso il da farsi. ovviamente l'editing è finito qualche giorno fa... ma con la legge di Murphy pendente sul mio capo da quando sono nata, immaginavo che sarebbe finito giusto giusto dopo il parto, quando non ho né testa né tempo per occuparmene...
    va beh, in qualche modo farò.

    manu

    P.S. I love Reggy Davenport!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. >> appena posso/riesco ti mando una foto

      Fai con calma, non ti preoccupare assolutamente... pensa solo a riprenderti, cullare il pupo che piange, e, cosa più importante ancora... farti coccolare dalla mamma :D
      Ti mando un forte abbraccio e tanti baci al pupo, Manu!

      Elimina
    2. Wow la solita Manu, ci si distrae un momento e... combina tutto questo! :-))
      Bacioni anche da me!!
      Skyla

      Elimina
  4. Grazie Nina per la tua segnalazione sul blog! Sia io che Franci siamo in ansia perenne ormai in attesa dell'uscita in edicola

    RispondiElimina
    Risposte

    1. È stato un piacere, Mary... La vostra emozione, adesso, deve essere grandissima e io non posso che ripetervi: complimenti e in bocca al lupo, ragazze!

      Elimina
  5. Ciao Nina, dato che anche tu segui queste uscite editoriali , ti segnalo questa recente uscita che a mio avviso , almeno dalla trama e dalle recensioni si prospetta interessante :
    Come in un sogno di Judith McNaught per la serie Romanzi Emozioni .;)

    RispondiElimina