domenica 2 dicembre 2012

La cosa principale

«Le mie cose sembrano belle, ma non è vero. Sono brutte, invece. Dovevo morire io. Non vostra moglie. Vostra moglie l’aveva la cosa principale che rende tutto bello. Io no. Io sono brutta. Solo in mezzo al letame e alla spazzatura devo stare. Dovevo morire io.»
«E qual è, signorina, secondo voi, questa cosa principale?» aveva chiesto nonno. Ma dalla stalla non si era sentito più niente.
(da "Mal di pietre", di Milena Agus)

Non è la prima volta che non mi trovo d'accordo con aNobii nel giudizio di un libro. Di questo libro in particolare, "Mal di pietre" di Milena Agus. Gli anobiani in media gli danno tre stelline e mezza, ma soprattutto sono pochi i "Cinque stelle". Ecco, per me invece è un cinque stelle, ed è strano, perché i libri che valuto così, ultimamente, sono rarissimi. Un po', lo ammetto, per colpa mia: non richiedono un coinvolgimento emotivo troppo forte, le scelte letterarie che ho fatto negli ultimi tempi — va così; il mio stato d'animo è agitato di suo, e lo coccolo un po' — e perciò è normale che, alla fin fine, non mi colpiscano neppure granché. 
Per fortuna, ogni tanto ricordo che "la nostalgia è una cosa triste, ma anche un po’ felice", e sprofondo in pagine come queste, di una donna passionale e sbagliata, di parole non dette e dubbi che rimangono, di momenti persi e momenti ritrovati. 

"E nonna sempre si chiedeva come è strano l’amore, che se non vuole arrivare non arriva con il letto e neppure con la gentilezza e le buone azioni ed era strano che proprio quella, che era la cosa più importante, non ci fosse verso di farla venire in nessun modo."





2 commenti:

  1. Mh, non credo sia propriamente il mio genere... ma se lo hai classificato come "cinque stelle" dev'esserti piaciuto molto.

    Ne approfitto per consigliarti un libro (così ti svelo anche un po' i miei gusti^^), ma magari lo hai già letto, non so... è del 2008, di Joe Dunthorne, uno scrittore inglese esordiente... si intitola "piccole indagini sotto il pelo dell'acqua" :)

    E' fresco, frizzante, non gridato, avventuroso a modo suo :)

    Moz-

    RispondiElimina