lunedì 3 settembre 2012

Tanto alla fine la domanda è sempre quella


"So che un giorno avrai una vita bellissima, so che sarai la stella nel cielo di qualcun altro.
Ma perché non può essere mio, quel cielo?"








Nessun commento:

Posta un commento