venerdì 6 luglio 2012

Uno scrittore che dà calci nei denti

A volte in rete si trova della gran bella roba. Roba di gente che magari non è stata neppure pubblicata. Uno scrittore che mi piace molto si chiama Daniele Scarpati ed è un tipo che ha pubblicato solo due racconti con case editrici. Però sul suo blog mette un racconto di tanto in tanto, e quando lo fa è, per me, una grande emozione e un calcio nei denti. 

Sì, calcio nei denti. Perché i suoi non sono racconti adatti a tutti gli stomaci. Non provate neppure a leggerlo se, ad esempio, Palahniuk vi fa schifo. O se non sopportate di sentire parlare di degradazioni e abbruttimenti. Leggetelo invece se volete stare male e rimuginarci sopra per un po'. 

Nella mia personale hit parade vi consiglio di cominciare con questi:

Metropoli/put/tana
Inbound in love
Facebook e il rosa shocking
Domination Fail (che però non è più sul suo blog, peccato.)

2 commenti:

  1. questa volta mi hai veramente incuriosito Nina...vado...leggo e torno ;)))

    RispondiElimina
  2. Qualcosa mi dice che non è il tuo genere... :)
    I suoi personaggi sono tristi, amareggiati e malati. Quando dico che i suoi racconti sono un calcio in faccia non scherzo :)
    Ho voluto parlarne perché oggi mi è arrivato l'aggiornamento del suo blog nei feed e ho pensato: vorrei che lo conoscesse più gente! Magari si deciderebbe a scrivere un romanzo :)

    RispondiElimina