sabato 14 luglio 2012

Liberté, Égalité, Fraternité


Lady Oscar, Andrè, e la rivoluzione francese.
Auguri, Francia!
Oscar: Domani, quando andrò con il mio reggimento a Parigi, è meglio che tu non venga, Andrè. Ti supplico di darmi ascolto: non puoi combattere in quelle condizioni.

Andrè: No, verrò con te, come sempre. Ormai è una vita che vengo con te in ogni occasione. Non posso certo cambiare adesso, ti pare?







6 commenti:

  1. mi hai quasi commosso con questo post...
    Manu

    RispondiElimina
  2. Ogni volta che riguardo quel cartone piango come una bambina...

    RispondiElimina
  3. Ciao, ho visto che ami Lady Oscar...Per caso hai mai scritto nel fandom di EFP?

    RispondiElimina
  4. Nuuu, mai. Hai qualche bella ff da segnalarmi?
    Questo anime fa parte delle mie fondamenta. È uno di quelli che di più hanno condizionato il mio immaginario. Quante lacrime. E quanto amore per André e la sua mela rossa...
    (Sì, lo confesso: André che mangia la mela è una delle scene che trovo più erotiche in assoluto... :)
    PS: Non credo di sbagliarmi quando dico che Lemonade deve molto a questo cartone, in particolare nella sua scena più crudele.

    RispondiElimina
  5. Oddio Nina , ma davvero fà riferimento a quella scena di Lady Oscar ???
    Non ci credo.......che flash....!!!
    Cmq secondo me piu' che un cartone da bambini era ed è un cartone da dulti , tratta di temi molto forti ed attuali... basti pensare alla Rivoluzione Francesce, alle differenze trà classi sociali, al fattoc he Lady Oscar viene educata come maschio e a volte c'erano delle scene ambigue anche con Maria Antonietta !!!
    Cmq mi spiace deludervi ma io tifavo FERSEN!!! lo so' il rpotagonista era Andre' ma a me stava sulle scatole !!!!
    Invece quel fenomeno di Fersen attaccatto alle gonnelle di quella biondina della Regina ..... !!!!

    RispondiElimina
  6. Nuuuuuuuuuuuuuuu Fersen NUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!
    Se lo acchiappo, quel belloccio rifinito, lo prendo a schiaffi a due a due finché non diventano dispari! ;)
    Andrè, invece... oh, che spettacolo di uomo. E quando mangia la mela... ecco, Andrè che mangia la mela è il mio sogno erotico di sempre :)
    PS: ci avevo anche fatto un post, su Andrè e la mela, qui:
    http://ninapennacchi.blogspot.it/2012/08/avevamo-ragione-noi.html

    RispondiElimina