mercoledì 25 luglio 2012

È pur sempre fantasia al potere


«Qualche problema con il tuo ragazzo, Liberty?»
Angie rispose prima di me. «Esce con un sessantotto.»
Dalle altre parrucchiere si levarono alcuni grugniti di commiserazione.
«Che cosa sarebbe un sessantotto?» chiesi.
«Uno che vuole farselo succhiare» rispose Heather «ma non si degna di ricambiarti il favore. In pratica sarebbe un sessantanove, solo che lui è in debito di uno.»
(Lisa Kleypas, "Sugar daddy")

Che poi uno si chiede perché adoro la Women's Fiction... ;)


1 commento: